Lugagnano: lunedì iniziano i rientri. Ma la scuola non avvisa i genitori

Ascolta questo articolo

Serpeggia un po’ di preoccupazione tra i genitori degli alunni della scuola elementare Pellico di Lugagnano. Si chiedono se da lunedì prossimo 22 settembre partirà il servizio mensa e se sarà già operativa anche la nuova gestione della sorveglianza, novità di quest’anno scolastico per l’istituto e di cui abbiamo già scritto.

 

Ogni famiglia si aspettava di ricevere questa settimana di solo orario antimeridiano un comunicato  in merito dalla scuola e invece siamo arrivati al venerdì e nessun bambino ha portato a casa un foglio di istruzioni. Da qui un susseguirsi di domande in segreteria e tra i genitori.

 

Alle famiglie la conferma che entrambi i servizi saranno operativi da questo lunedì, anche se non si sa ancora esattamente con quali modalità, sta arrivando in queste ore tramite il passa parola tra genitori. Come accaduto per la ripresa dell’attività scolastica dopo il crollo di calcinacci dello scorso anno, i componenti del Co.Ge di Lugagnano e i rappresentanti di classe si sono infatti visti costretti ad adoperarsi in prima persona (con i propri telefoni) per far chiarezza.

 

E questa volta, rispetto al crollo dell’intonaco, mancava pure la situazione di emergenza a parziale giustificazione.