Lugagnano: Inizio anno scolastico e viabilità. Il Comune chiede pazienza e collaborazione

Suona oggi la prima campanella dell’anno scolastico per tutti gli studenti di Sona e questo, inevitabilmente, comporta un aumento del traffico in prossimità degli Istituti Scolastici.

A Lugagnano, in particolare, la “Silvio Pellico” ospiterà da quest’anno anche otto classi della primaria: 160 bambini e bambine che portano a 750 il totale degli studenti accolti nell’Istituto Comprensivo della frazione.

Per evitare di congestionare via Carducci, la via di accesso ai plessi scolastici, l’amministrazione comunale ha previsto degli interventi e, al contempo, si appella al buonsenso e alla tolleranza dei genitori, come dichiara la vicensindaco Monia Cimichella: “Guardiamo con soddisfazione al fatto che tutte e tutti, dai piccoli ai più grandi, verranno accolti in una scuola bellissima, moderna, efficiente e sicura. Ultimata in tempi rapidissimi. Aggiungiamo che è attivo il servizio Piedibus, che invito ad utilizzare, e che la nuova dirigente scolastica Avila ha previsto degli orari di ingresso e di uscita differenziati per Infanzia, Primaria e Secondaria (leggi qui la circolare della dirigente)”.

“Quel qualcosa in più, per limitare i disagi di viabilità che inevitabilmente ci sarannoaggiunge la vicesindacorichiede un po’ di pazienza e di collaborazione da parte di tutti: accompagnando figli o nipoti a piedi o in bici, quando possibile, oppure facendo il car-sharing. Oltre che fare del bene all’ambiente, ne saranno felici anche i bambini”.

Previsti comunque degli interventi: nell’arco di una settimana partiranno i lavori per realizzare un parcheggio provvisorio di 3.000 mq in grado di ospitare un centinaio di posti auto e, contestualmente, un nuovo passaggio pedonale che collegherà, in assoluta sicurezza, quest’area al parcheggio insegnanti e agli ingressi dei diversi edifici scolastici dell’Istituto Comprensivo, senza passare da via Carducci.

“Il polo scolastico ‘Silvio Pellico’ è esempio scolastico virtuoso – spiega il sindaco Gianfranco Dalla Valentinacome ce ne sono pochi nel panorama provinciale. Come avevamo annunciato, nell’arco di tre settimane sarà realizzato anche un parcheggio in ghiaia, a servizio della scuola”.

In questa prima fase, l’intervento consisterà nel livellamento del terreno e nella posa di stabilizzato per consentire la successiva realizzazione dei sottoservizi necessari al completamento del polo scolastico, con opere importanti come l’auditorium. I lavori saranno conclusi in dieci giorni lavorativi e il costo dell’opera è di 22.500 euro oltre iva.

Allo studio anche una soluzione viabilistica che metta in sicurezza l’intera via Carducci, con particolare riguardo ai bambini che vanno a scuola a piedi o bicicletta.

La Redazione
Il Baco da Seta nasce nel 2000. Nel 2007 sbarca on line con il sito allnews