Lugagnano: Il Giorno dell’Immacolata viene benedetto il presepe di Mancalacqua

Anche nel Comune di Sona si è aperto il periodo natalizio, inevitabilmente segnato dalle regole per il contenimento della pandemia.

Il primo grande evento di Natale si è tenuto a Palazzolo, dove è stata accesa la grande Stella Cometa, che con la sua luce dona speranza a tutto il territorio.

Il giorno dell’Immacolata, mercoledì 8 dicembre, a Lugagnano un presepe viene benedetto anche a Mancalacqua.

Grazie al gruppo di volontari che da anni si occupano di animare le festività della località posta tra Lugagnano e Sona, anche in questo Natale è infatti stato realizzato il bellissimo presepe, segno di luce e di comunità.

La cerimonia di accensione del presepe si tiene alle ore 19.30 accanto a Casa Molon, dove si trova il presepe. “Sarà occasione – spiegano gli organizzatori – per incontrarsi, nel rispetto delle regole, stare in compagnia e farsi gli auguri condividendo un risotto offerto da Casa Molon”.

Articolo precedenteUna piazza di Natale (e di solidarietà) a Lugagnano, con i gruppi della parrocchia e le associazioni del paese
Articolo successivoCovid. Martedì 7 dicembre a Sona 1 positivo in meno. Zaia: “Probabile il Natale in zona gialla, che nei ristoranti si supera con il super green pass”
Il Baco da Seta nasce nel 2000. Nel 2007 sbarca on line con il sito allnews