Lugagnano: il Centro Vesalius lancia un’iniziativa per aiutare due famiglie del territorio in difficoltà

Ascolta questo articolo

Un’iniziativa di alto valore sociale quella che proprio in queste ore prende vita a Lugagnano, grazie al Poliambulatorio di Diagnostica e Centro di Fisioterapia e Riabilitazione Vesalius, una vera realtà d’eccellenza del nostro territorio che ha sede a Lugagnano in via Pelacane.

Francesco Caparra, legale rappresentante di Vesalius

“Dal 2014, anno in cui abbiamo iniziato la nostra attività – spiega al Baco Francesco Caparra, il legale rappresentante del Centro Vesalius – abbiamo operato sul e per il territorio in silenzio, in punta di piedi, senza fare troppo rumore, come è nel nostro stile. Lo stile di una valenza organizzativa di giovani guidati da mani e menti esperte dedite alla salute della persona”.

“Oggi – prosegue Caparra – rompiamo quel silenzio, per promuovere un’iniziativa, non lucrativa, che metteremo in atto dal primo maggio: aiutare due famiglie bisognose residenti nel Comune di Sona che necessitano di cure mediche. Metteremo a loro disposizione un pacchetto di visite specialistiche ed analisi a costo zero. Cercheremo di coinvolgere altre strutture, professionisti e negozianti che operano sul territorio per sensibilizzare ed aiutare tali famiglie”.

“Verranno, ovviamente, aiutate prima le famiglie con bambini – indica il legale rappresentante di Vesalius -. Chiediamo la collaborazione di chi ci segue per aiutarci ad individuare, in modo anonimo, tramite e-mail o contattandoci telefonicamente, i due nuclei familiari. Ancora un modo per essere presenti sul territorio e per il territorio, in modo concreto”.