Lugagnano: gli studenti delle medie in piazza con gli insegnanti per manifestare contro la violenza sulle donne

Nella mattinata di martedì 26 novembre circa duecento ragazzi delle seconde e terze medie di Lugagnano, accompagnati dagli insegnanti, si sono dati appuntamento in piazzetta Battaglione Alpini nella frazione muniti di cartelloni, striscioni e strumenti musicali per manifestare contro la violenza sulla donna.

I tanti cittadini presenti nei pressi della piazzetta, lungo la via principale, in occasione del mercato settimanale hanno assistito con stupore, divertimento ed interesse alla rappresentazione musicale messa in scena dagli studenti.

Studenti ed insegnanti delle scuole medie di Lugagnano in piazza contro la violenza sulle donne.

Quella di oggi è sicuramente la conclusione perfetta delle tante iniziative che negli ultimi dieci giorni il Comune di Sona ha promosso per dare evidenza alla Giornata per l’eliminazione della violenza contro le donne, che si è celebrata il 25 novembre. Particolarmente significativa tra queste iniziative il flash mob inscenato presso la Grande Mela sabato 16 novembre.

La presenza in piazza e l’impegno di questi giovanissimi, che hanno creato la scenografia lavorando sui cartelloni e sulle sagome che rappresentano alcune delle loro compagne della scuola Anna Frank, è cosa che fa ben sperare. Il cambiamento può partire solo da loro.

Francesca Tenerelli

About Francesca Tenerelli

Nata il 29 gennaio del 1976, parte attiva da sempre nella comunità di Lugagnano, con una breve interruzione per trasferimento a Decimomannu vicino a Cagliari. Ha conseguito la maturità scientifica presso il liceo Galileo Galilei a Verona e attualmente è impiegata in un’Agenzia di Assicurazioni. Sposata e madre di due figli, trova sempre il tempo per dedicarsi alla sua passione, la lettura.

Related posts