Lugagnano, eletto il trentottesimo Tzigano: Marco Gatteri “Fischietto” con ben 458 preferenze. Ed ora via al calendario carnevalesco

Stamattina a Lugagnano si sono tenute le elezioni per la scelta del trentottesimo Tzigano. Fin dalle otto e trenta della mattina i due agguerriti comitati a supporto dei due candidati si sono fatti sentire, con slogan e scherzi nella migliore tradizione del Carnevale.

A sfidarsi a colpi di simpatici inni e di cartelli goliardici sono stati il numero 1 Graziano Mariotto detto “Bounty”, accompagnato da Giovanna Iamundo, e il numero 2 Marco Gatteri detto “Fischietto”, accompagnato da Giuliana Pulliero 

Buona l’affluenza di votanti, che ha portato alle urne ben 617 persone, che dalle 8.30 alle 12.30 si sono accodati presso il seggio, come al solito costituito da due cabine per il voto integralmente elettroniche. A gestire il tutto con la consueta organizzazione perfetta il Comitato Carnevale Benefico “Lo Tzigano”, che ha anche allestito un ricco punto di ristoro in piazza per i votanti, oltre a curare la colonna sonora dell’evento.

Ottimi i piatti offerti ai tanti che si sono recati a votare, e preparata da alcuni valorosi cuochi fin dalla prima mattina. A farla da padrone ovviamente il lesso con la pearà, pietanza principe della cucina veronese. Bella novità di quest’anno la pasta dello tzigano, appetitosa e piena di gustosi sapori, tanto che un cuoco ci ha confessato che “questa la digerisci giovedì prossimo”.

Appena chiuse le urne si è potuto procedere immediatamente allo spoglio, pure questo ovviamente elettronico, e il voto ha decretato vincitore Marco Gatteri detto “Fischietto”, accompagnato da Giuliana Pulliero, con 458 preferenze. Sarà quindi lui a rappresentare quest’anno il carnevale di Lugagnano in ogni manifestazione ed in tutta la provincia.

Buon risultato anche per Graziano Mariotto detto “Bounty”, accompagnato da Giovanna Iamundo, che ha ottenuto 159 preferenze, a dimostrazione di come la sfida sia stata molto combattuta.

Ora il calendario carnevalesco della frazione prosegue domenica 16 febbraio con “Carnevale Assieme” presso la Baracca Friuli, venerdì 21 febbraio con la “Festa della Mascherina” al Teatro Parrocchiale, domenica 8 marzo con la “Festa della Donna”, venerdì 13 marzo con la Cena di Carnevale e sabato 14 marzo con la sfilata alla Grande Mela e il rinnovo del gemellaggio con Weiler.

Per concludere con l’appuntamento più importante: la grande sfilata di Lugagnano di domenica 15 marzo.

“Anche quest’anno torna ad animare il nostro territorio la maschera dello Tzigano – spiega al Baco il Presidente del Comitato Carnevale di Lugagnano Tiziano Zocca -. Con le elezioni di oggi si apre una lunga stagione di impegni e di appuntamenti, tutti finalizzati a portare divertimento e serenità alle persone, dai bambini agli anziani, che andremo ad incontrare e che parteciperanno a tanti eventi. Fino alla bellissima sfilata del 15 marzo. Ringraziamo anche il Sindaco Mazzi per essere stato presente oggi al momento della proclamazione del nuovo Tzigano”.

Nelle foto e nel video, la coppia vincitrice, alcuni scatti alcuni momenti che raccontano la bella mattina e il momento della proclamazione.