Lugagnano: domenica “Sa-green”, una sagra nella sagra. Dedicata a bambini e ragazzi

Ecco cosa mancava alla Sagra di Lugagnano, che inizia venerdì e prosegue fino a martedì: una giornata intera a misura di bambini e ragazzi. Ci ha pensato il Comitato Genitori, supportato dal Circolo NOI, ideando il primo Sa-green nella giornata di domenica 23 luglio, in collaborazione con altre realtà attive nel territorio come Progetto Edy, EduCare, e il Centro Aiuto Vita. 

Da tempo la parte più attiva del Comitato prepara giornate di intrattenimento dedicate ai ragazzi del territorio. Ricordo ad esempio i mercatini dello scambio nelle feste di primavera o la festa delle mascherine a Carnevale. Ma l’intenzione è sempre stata quella di creare un evento fisso e che attirasse più pubblico senza mai perdere di vista il nostro spirito di solidarietà – spiega Francesca Tenerelli, presidente del Comitato Genitori -. Quale migliore occasione della Sagra di paese che attira ogni anno molta folla? Il Circolo Noi si è dimostrato subito interessato e disponibile alla proposta e nel giro di pochissimo tempo si sono unite spontaneamente altre associazioni. Crediamo molto nell’operazione e speriamo che sia l’inizio di una nuova tradizione per la nostra comunità.

Si inizia al mattino con un mercatino autogestito dai bambini dove sarà possibile comprare, vendere, barattare, regalare materiale ludico e di intrattenimento purché in buono stato. Nel mentre sarà possibile partecipare a piccole attività ricreative.

Seguirà il pranzo con il risotto a cura dei cuochi della sagra e nel pomeriggio sarà allestita in zona verde un’area dedicata al gioco e al relax con la presenza anche del Ludobus. Un piccolo luna park, ricco di giochi e premi, preparato dagli adolescenti del territorio che con entusiasmo hanno voluto essere parte attiva dell’evento e il cui ricavato sarà devoluto al Centro Aiuto Vita.

Alla sera la sagra riprenderà con il suo sfavillante programma tradizionale.

L’invito alla partecipazione è aperto a tutti e per ulteriori informazioni basta scrivere a comitatogenitori.lugagnano@gmail.com.