Lugagnano: da venerdì a domenica torna la Sagra di Mancalacqua, “Un quartiere per il bene comune”

Da venerdì 30 giugno torna a Lugagnano la Sagra di Mancalacqua e prosegue fino a domenica 2 luglio, sfoggiando il tradizionale slogan “Un quartiere per il bene comune”.

Il ricavato della manifestazione verrà, infatti, devoluto al SOS Sona. La sagra è la festa del popoloso quartiere di via Volturno e si tiene nell’area verde del parco Germano Tortella.

Il programma musicale prevede venerdì Paso Dj, sabato Dj Armando Jee con Dj Gaetano per ballare sulle note del Remember Thucana e domenica Dj Tavo e Samuele.

Tutte le sere, dalle ore 18.30, saranno inoltre aperti il servizio bar e gli stand gastronomici grazie all’aiuto dell’instancabile Gruppo Alpini di Lugagnano. Domenica è anche prevista alle ore 11 la Santa Messa all’ombra degli alberi del parco e a seguire un piacevole aperitivo per tutti i presenti.

La sagra di Mancalacqua è, di fatto, il frutto di un’importante collaborazione tra tante associazioni: Mancalacqua Project, il Gruppo Alpini Lugagnano, l’AVIS Lugagnano e il Vespa Club di LugagnanoIl Baco da Seta invece è media partner ufficiale della tre giorni di festa.

Nella foto, uno scatto dell’edizione della sagra del 2019.

Francesca Tenerelli
Nata il 29 gennaio del 1976, parte attiva da sempre nella comunità di Lugagnano, con una breve interruzione per trasferimento a Decimomannu vicino a Cagliari. Ha conseguito la maturità scientifica presso il liceo Galileo Galilei a Verona e attualmente è impiegata in un’Agenzia di Assicurazioni. Sposata e madre di due figli, trova sempre il tempo per dedicarsi alla sua passione, la lettura.