Lugagnano: “Cosa ci vai a fare al club?”, venerdì una serata sul tema dell’alcolismo (e di come uscirne)

ACAT Villafranca Castel Scaligero, che fa parte della rete delle Associazioni Club Alcologici Territoriali, organizza venerdì 4 ottobre a Lugagnano una serata sull’opera che svolgono i Club ACAT sul territorio, e sulla loro utilità.

Anche nella nostra comunità sonese la piaga dell’alcolismo colpisce molte persone, e rovina le loro vite e la vita delle loro famiglie.

Le finalità dei Club ACAT sono quelle di offrire l’opportunità di cambiare la qualità della vita delle persone e delle famiglie con problemi alcol correlati complessi, organizzare e sostenere iniziative per lo sviluppo di programmi di educazione, formazione e sensibilizzazione nel campo delle difficoltà alcol correlate e di cooperare con coloro che fanno proprio l’obiettivo della prevenzione e della promozione della salute sul tema della dipendenza da alcol.

Il programma dell’incontro di venerdì prevede la presentazione degli appartenenti al Club di Lugagnano, una serie di testimonianze e, al termine, un buffet per chi sarà presente.

La serata si tiene presso il Teatro Parrocchiale e ha inizio alle ore 20.30.

Il Baco da Seta da sempre collabora con ACAT, e in ogni numero della nostra rivista trovate la testimonianza di un volontario e di una persona che tramite ACAT ha ritrovato motivi per vivere.

Come diceva Madre Teresa di Calcutta, “la cosa migliore che tu possa fare è credere in te stesso. Non aver paura di tentare. Non aver paura di cadere. E se capitasse, levati la polvere di dosso, rialzati e prova ancora”.

Giorgia Adami

About Giorgia Adami

Nata a Bussolengo il 4 aprile 1994, risiede a Lugagnano. Infermiera di Pronto Soccorso alla Clinica Pederzoli di Peschiera del Garda, collabora con Il Baco da Seta dalla primavera del 2013.