Lugagnano: Benedetto il grande presepe in piazza della chiesa, segnale di speranza

Ascolta questo articolo

Lunedì 7 dicembre, vigilia dell’Immacolata, nel tardo pomeriggio il Coparroco di Lugagnano don Pietro Pasqualotto ha benedetto il tradizionale grande presepe posizionato in piazza della chiesa.

Usualmente il presepe veniva benedetto la mattina dell’8 dicembre, dopo la messa, con un momento di bella festa a base di pandoro. Quest’anno però le regole per il contenimento del Covid impediscono ogni occasione di questa natura, e pertanto si è deciso per la sola benedizione, senza pubblico e ovviamente senza festa.

Ad allestire il bellissimo presepe, nelle foto di Mario Pachera, il consueto valoroso gruppo di volontari del Gruppo Presepe della frazione, tra i quali Bruno Zerpellon, Ernesto Perina e Giampaolo Badin.

Un presepe che nella sua semplicità assolutamente artistica ci ricorda che, pur se stiamo vivendo un anno difficilissimo, le nostre tradizioni forti ci possono aiutare a guardare oltre con speranza, a quando saremo finalmente fuori da questa pandemia.