Lugagnano: ancora problemi con i rifiuti in via Martiri delle Foibe

Qualche giorno fa avevamo segnalato un problema che si verificava in via Martiri delle Foibe a Lugagnano, dove a causa dell’inciviltà di alcuni si era creata una vera piccola discarica con sacchi neri dei rifiuti (che quindi non potevano essere raccolti) e altra immondizia abbandonata.

Ci scrive ancora Ottavia per segnalarci una nuova situazione di degrado, che questa volta sembra non essere causata dai residenti. “Dopo la pubblicazione del vostro articolo basato sulla mia segnalazione di via Martiri delle Foibe, sono felicissima di dirvi che i sacchi neri sono spariti una manciata di giorni dopo, anche un cartello è stato apposto sulla rete che invita i residenti al rispetto reciproco. Vi ringrazio infinitamente poiché siete gli unici che ci abbiamo ascoltato!” .

“Purtroppo – prosegue Ottavia – vorrei portare la vostra attenzione sulle fotografie scattate qualche giorno fa nella zona dedicata alla raccolta dei rifiuti (vedi foto qui sopra): come potete vedere la carta è stata sparsa per tutto il marciapiede e alcuni secchi non sono nemmeno stati svuotati dagli operatori, che insieme ai cittadini dovrebbero impegnarsi a mantenere l’ordine. Buttare spazzatura di qua e di là non è una buona risposta al nostro impegno!”