Lugagnano: allarme furti nella case. E c’è chi parla di ronde

In questi giorni la comunità di Lugagnano è scossa dalla paura per una serie di furti o tentativi di furti che hanno colpito case ed appartamenti in alcune zone della frazione.

Solo ieri, ad esempio, tentativi di furti sono stati registrati in via Enrico Fermi, sventati grazie agli allarmi installati nelle abitazioni.

Malintenzionati sono invece entrati in alcune case nell’area di via Damasco e nella zona contrale del paese. Nei giorni precedenti altri tentativi sarebbero stati registrati in via Capitello e in via Martiri delle Foibe.

Il risultato sono danni alle cose, beni rubati nelle abitazioni e soprattutto tantissima paura.

Tra l’altro a rendere il fenomeno, se possibile, ancora più preoccupate vi è il fatto che alcuni dei tentativi di effrazione si sono verificati nel tardo pomeriggio, non solo la notte.

Ora sui social ed in gruppi come “Sei di Lugagnano se…” rimbalza il tam tam della preoccupazione. E c’è anche chi propone di istituire ronde di cittadini per presidiare le strade la sera.

Una situazione incandescente, che merita sicuramente attenzione da parte delle autorità preposte.

.

Articolo precedenteObiettivo Cinema: “Spectre”, di Sam Mendes. Torna James Bond, che diverte ma non sorprende
Articolo successivoTAV a Sona: i lavori slittano al 2017 e senza potenziamento della linea storica
Il Baco da Seta nasce nel 2000. Nel 2007 sbarca on line con il sito allnews