Lotteria Adige Marathon, ultimi giorni per partecipare (e finanziare il progetto della Casa degli Autismi)

Ultimi giorni della lotteria Adige Marathon organizzata dai Lions di Sona, Bussolengo e Pescantina a favore del progetto DOMUS AUT – La casa degli autismi.

Il ricavato dei biglietti della lotteria andrà al progetto di ristrutturazione e completamento della struttura, sita sulle Torricelle, che diventerà punto di riferimento per tutto il movimento legato all’Autismo.

Dal portale salute.gov.it del Ministero della Salute: “Attualmente, la prevalenza del disturbo è stimata essere circa 1 su 54 tra i bambini di 8 anni negli Stati Uniti, 1 su160 in Danimarca e in Svezia, 1 su 86 in Gran Bretagna. In Italia, si stima che 1 bambino su 77 (età 7-9 anni) presenti un disturbo dello spettro autistico con una prevalenza maggiore nei maschi: i maschi sono 4,4 volte in più rispetto alle femmine”.

La possibilità che una famiglia debba affrontare questa problematica, dati alla mano, non è poi così remota. Se si riesce a sviluppare una cultura di assistenza e soprattutto creare strutture in grado di supportare la gestione di questa disabilità, è più probabile che meno famiglie siano abbandonate a se stesse ad affrontare il problema.

Grazie al lavoro congiunto tra cittadini ed enti pubblici possono essere create le basi affinché la disabilità possa essere una risorsa e non solamente un problema. Dare un segnale di vicinanza sostenendo questa lotteria è fare qualcosa di concreto anche per sé e per i propri cari di oggi e domani. Perchè la disabilità non sempre tocca solo ad altri.

Il costo del singolo biglietto della lotteria è di 2 euro. L’estrazione dei premi avverrà domenica 15 Ottobre e la lista dei biglietti vincenti sarà poi pubblicata su siti e pagine social del Lions di Sona, Pescantina e Bussolengo e della Fondazione Cuore Blu.

È possibile acquistare i biglietti presso i seguenti punti di vendita:

  • fotografo Mario Pachera in via Cáo Pra 20 a Lugagnano di fronte alla chiesa
  • cartoleria & tabacchi Il Ponte in Via Ponte 146 a Pescantina
  • tabaccheria & ricevitoria Girelli in via Are 4 a Pescantina
  • Medical Center Longevity in via Cavour 6 a Bussolengo
  • edicola Marina in Piazza della Vittoria 40 a Bussolengo

È possibile anche l’acquisto on-line via Paypal o carta di credito cliccando QUI. Durante l’acquisto indicare la propria mail. I Lions provvederanno a comunicare i numeri di serie dei biglietti assegnati.

Alfredo Cottini
Sono nato a Bussolengo l'8 ottobre 1966. Risiedo a Lugagnano sin dalla nascita, ho un figlio. Sono libero professionista nel settore della consulenza informatica. Il volontariato è la mia passione. Faccio parte da 30 anni nell'associazione Servizio Operativo Sanitario, di cui sono stato presidente e vicepresidente. Per diversi anni sono stato consigliere della Pro Loco di Sona. Amo il mio cappello da Alpino per quello che rappresenta. Ritengo che la solidarietà, insita nell’opera del volontario, sia un valore che vale la pena vivere ed agire. Si riceve più di quello che si dà. Considero la cooperazione tra le organizzazioni di volontariato di un territorio uno strumento utile per amplificare il valore dei servizi, erogati da ognuna di esse, al cittadino