Lenti “anti luce blu”: come proteggere gli occhi dagli schermi digitali. Ottica Lucido di Lugagnano ti guida

Redazionale

L’intensa esposizione a schermi digitali a cui sono sottoposti i nostri occhi in questo momento delicato può provocare un grande affaticamento alla nostra vista.

Se, prima dell’emergenza coronavirus, l’utilizzo di questi dispositivi veniva collegato per di più a momenti di svago, è chiaro che la situazione in cui ci siamo inevitabilmente ritrovati ha radicalmente cambiato anche queste abitudini.

Gli adulti infatti, sono impegnati ad adempiere al loro lavoro attraverso lo smartworking e gestiscono videochiamate di ogni tipo mentre i più giovani, attraverso le Smartclass, le Classi Virtuali, si dedicano a rispettare la presenza alle lezioni, a eseguire e consegnare i compiti svolti utilizzando pc, tablet e smartphone.

La radiazione luminosa che viene emessa da queste tecnologie digitali è comunemente conosciuta come “luce blu”. L’eccesso di tale luminosità può causare un’eccessiva stanchezza ai nostri occhi e innescare disturbi di varia natura alla vista.

Per provvedere a un’adeguata protezione del campo visivo, viene generalmente consigliato l’utilizzo di occhiali dotati di un filtro in grado di respingere tale illuminazione. Ottica Lucido consente di fornire delle lenti “anti luce blu” a chi ne desidera l’utilizzo.

All’interno del negozio sono infatti disponibili sia occhiali con lenti neutre provvisti di protezione per le luci blu, ideali per tutte le persone che non hanno alcun problema di vista (e a partire da 49 €), che graduate, al fine di garantire un costante benessere agli occhi.

Ottica Lucido è sempre disponibile per qualsiasi informazione ed è aperta al pubblico il lunedì dalle 15.30 alle 18.00 e dal martedì al sabato, dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18.00.

Silvia e Federico Lucido saranno felici di accogliervi e parlare con voi di come state gestendo questo particolare momento, anche per i nostri occhi. Federico Lucido, optometrista può suggerirvi anche degli esercizi pratici per allenare gli occhi e potrà misurare il vostro occhio predominante, per comprendere qual è la vostra modalità di visione.

La Redazione

About La Redazione

Il Baco da Seta nasce del 2000. Nel 2007 sbarca on line con il sito allnews

Related posts