Le note della Banda di Sona conquistano l’Arena per la chiusura dell’anno accademico dell’Italian Diplomatic Academy

Ascolta questo articolo

Domenica 28 maggio si è tenuta in Arena la cerimonia di chiusura dell’anno accademico dell’IDA, Italian Diplomatic Academy.

L’Italian Diplomatic Academy è un ente di alta formazione che si propone come ambiente accademico per tutti coloro che aspirano ad arricchire le proprie conoscenze e competenze nell’ambito delle relazioni internazionali. Scopo dell’Accademia è, infatti, offrire agli studenti la possibilità di coniugare quanto appreso durante il loro percorso di studi con programmi di apprendimento di alto livello ed esperienze di studio intensivo all’estero, favorendo lo scambio culturale e intellettuale, nonché lo sviluppo di un atteggiamento propositivo nei confronti del mercato del lavoro.

Anche alcuni collaboratori del Baco hanno partecipato negli anni alle attività dell’IDA. Ad esempio lo scorso marzo Elia Frinzi di Lugagnano, che frequenta la quinta superiore all’Istituto Tecnico Marco Polo di Verona, ha partecipato a New York presso il palazzo dell’ONU al programma National High School Model United Nations come delegato per lo Stato del Lichtenstein.

La bella cerimonia di chiusura in Arena ha visto la partecipazione del Corpo Bandistico di Sona, che quindi ha avuto la possibilità di suonare, e di farsi apprezzare dai tantissimi intervenuti, in un contesto tra i più prestigiosi al mondo per la musica di ogni genere.