L’Adige Marathon di domenica finanzia l’Emporio Solidale di Sona e Sommacampagna. Grazie al Lions

Il lionismo italiano sta portando avanti da tantissimi anni una serie di iniziative di servizio nel territorio, nel sociale, nella cultura, nella solidarietà, che rappresentano punti di eccellenza da tutti riconosciuti.

Anche il Lions club di Sona, Bussolengo e Pescantina, in perfetta sintonia con questo spirito di servizio, si propone e promuove ogni anno momenti di incontro fra la gente e soprattutto atti concreti per aiutare direttamente chi sta peggio o collaborando indirettamente con associazioni di volontariato, che operano nel territorio e che dedicano spassionatamente, quale loro mission,  tempo, energie, relazioni a bambini, giovani, anziani, portatori di handicap, insomma, a tutti coloro che hanno bisogno di aiuto.

Da tempo il club Sona, Bussolengo e Pescantina, in concomitanza con l’importante manifestazione sportiva internazionale Adige Marathon arrivata alla 16° edizione, promuove una lotteria benefica per sostenere onlus e cooperative, che operano nel sociale e quest’anno il ricavato verrà devoluto al Gruppo San Vincenzo della Parrocchia Sant’Anna di Lugagnano per l’Emporio della Solidarietà di Sona e Sommacampagna, per l’acquisto di un veicolo commerciale ecologico, con capacità di carico per trasporto di generi alimentari.

Nell’ambito dell’organizzazione dell’Adige Marathon 2019 sono stati realizzati, pubblicati ed esposti programmi, manifesti e locandine dove è stato evidenziato anche l’obiettivo legato alla solidarietà. La manifestazione si tiene domenica 20 ottobre e prevede una significativa partecipazione di atleti di diverse nazionalità, nonché la partecipazione di decine di migliaia di persone presenti lungo tutto il percorso della gara, che parte da Borghetto, Comune del trentino, e poi per i Comuni di Ala, Rivoli, Dolcè, Brentino Belluno, Bussolengo, con arrivo a Pescantina.

La parola d’ordine che il Lions propone a tutti i volontari delle numerose associazioni impegnate nell’Adige Marathon, a tutti i partecipanti, atleti compresi, è quello di “fai diventare i tuoi momenti di festa un’occasione di solidarietà”.

La Redazione

About La Redazione

Il Baco da Seta nasce del 2000. Nel 2007 sbarca on line con il sito allnews

Related posts