La parrocchia di Budrione e Migliarina ospita i fedeli di Lugagnano, tutto merito di Don Michele

La parrocchia di Budrione e Migliarina, guidata da Don Michele Zampieri, accoglierà domenica 20 ottobre i parrocchiani di Lugagnano e di Lugo.

Don Michele, originario di Lugo di Grezzana, ha preso mandato a Budrione nel giugno del 2017, dopo solo due anni di intenso servizio come Curato nella parrocchia di Lugagnano (nella foto con il Parroco don Antonio).

A Lugagnano ha lasciato il segno tra i suoi fedeli, seppur la sua permanenza sia stata così breve, e in più occasioni i parrocchiani gli hanno dimostrato il loro affetto stabilendo una sorta di gemellaggio tra le due Chiese.

Infatti, la parrocchia di Lugo di cui Don Michele è originario e la parrocchia di Lugagnano dove ha svolto il suo primo incarico, in più occasioni hanno contribuito anche economicamente alla ricostruzione della chiesa di Budrione, chiesa chiusa dal terremoto del 2012 per i danni strutturali subiti e ancora oggi Don Michele presta il suo servizio sacerdotale in una struttura temporanea.

I lavori di ristrutturazione dovrebbero essere terminati per la primavera del prossimo anno, quindi l’invito di domenica è quello di poter festeggiare il vicino traguardo e dimostrare che anche l’aiuto ricevuto dalle due parrocchie così significative per Don Michele è stato fondamentale per la realizzazione del progetto.

Più di cinquanta persone da Lugagnano saranno presenti alla messa e al pranzo comunitario presso il circolo Rinascita e porteranno a Don Michele l’affetto di tutti quei fedeli che hanno trovato in lui un buon sacerdote e un vero amico.

La Redazione

About La Redazione

Il Baco da Seta nasce del 2000. Nel 2007 sbarca on line con il sito allnews

Related posts