La montagna si proietta in collina

Ascolta questo articolo

Venerdì 21 gennaio 2011 inizia la quarta rassegna di film sulla montagna, nel teatro parrocchiale di Sona, in piazza della Vittoria in collaborazione con il Film Festival della Lessinia.

 

Anche quest’anno per quattro venerdì consecutivi (21 e 28 gennaio 4 e 11 febbraio) si potranno vedere nuovi ed interessanti film che avranno come tema la montagna, nei suoi vari aspetti: ambiente, sport, popolazione, costumi, tradizioni, economia. In ogni serata ci sarà un “Ospite” che presenterà e dialogherà col pubblico.

 

Novità di questa edizione è la replica del sabato sera, tutti i film presentati il venerdì saranno replicati il giorno successivo, per consentire così la visione a coloro i quali non possono essere presenti il venerdì. In particolare le repliche per il primo e secondo venerdì saranno sabato 29 gennaio, mentre per il terzo e quarto venerdì le repliche saranno il giorno successivo.

 

Il programma di questa edizione è particolarmente ricco e nutrito con proposte dal veronese Vajo dell’Orsa alle cime Himalayane, dalle pareti americane dello Yosemite ai fiori del Monte Baldo. Ci saranno ospiti di tutto riguardo: dal gestore del rifugio Damiano Chiesa sull’Altissimo Danny Zampiccoli all’appassionato di natura professor Bruno Leoni, dall’alpinista Beppe Pighi al viaggiatore in terre lontane Giorgio Fusato. Tutto questo grazie alla disponibilità della Parrocchia di Sona e al sostegno di alcuni sponsor, come ”Pneumatici Lazzarini”, “Calzature Boscaini”, “Agriform formaggi” e “Cereabanca” agenzia S. Giorgio in Salici. Altra novità di questa edizione è la creazione di un logo dedicato alla rassegna da parte della pittrice Barbara Arduini di San Giorgio in Salici recentemente arrivata in finale al Concorso per la promozione dell’arte contemporanea in Italia.

 

Di seguito il programma:

Venerdì 21 gennaio
Sarà proiettato “La natura che cura” e diapositive sulla flora del Monte Baldo con ospite il “professor Leoni” nostro concittadino, conosciuto da generazioni di studenti sonesi, ma soprattutto grande appassionato, assiduo frequentatore e grande conoscitore del nostro Monte Baldo.

Venerdì 28 gennaio
Il regista Luca Rossi e Beppe Pighi ci presenteranno “Orsa nel cuore del vajo” prodotto da Baldofestival. Attraverseremo, per la prima volta, con una telecamera, tutto il Vajo dell’Orsa, meta di escursionisti e appassionati di canayoning.

Venerdì 4 febbraio
Giorgio Fusato, grande viaggiatore ci parlerà del Ladakh, una zona della vasta regione dell’Himalaya, presentandoci i film “L’autostrada Manali-Leh. La via indiana per l’Himalya” e “Un antico futuro-L’insegnamento dei Ladakh”.

Venerdì 11 febbraio
Il gestore del rifugio Damiano Chiesa sull’Altissimo Danny Zampiccoli ci porterà in America sulle verticali pareti dello Yosemite Valley.

Arrivederci quindi in teatro a Sona. Biglietto di ingresso unico 5,00 euro. Inizio proiezioni ore 21.