La missione in Togo può iniziare anche a Lugagnano, serve l’aiuto di tutti

Ascolta questo articolo

Abbiamo già incontrato Andrea Chesini di Lugagnano che ci ha raccontato la sua prima significativa esperienza missionaria in Togo, nel cuore del Continente nero. A questa esperienza ne sono seguite altre due, vissute insieme alla moglie Elisa.

La scuola in costruzione ad Amakpapè

“Ora ad Amakpapé – ci spiega Andrea – è in fase il completamento della scuola che sarà al servizio di oltre quattrocento bambini a partire dalla tenera età fino all’adolescenza. Ci stiamo impegnando a raccogliere materiale didattico per gli studenti (penne, matite) e quaderni (sia a righe di prima elementare sia a quadretti da 1 cm), ma anche biciclette, vestiti e giochi per i bambini più piccoli”.

Come abbiamo raccontato nella seconda intervista, grazie a contributi e donazioni da parte di volontari Andrea ed Elisa hanno assistito alla costruzione di un pozzo a Kablivè, un paese che si trova a 10 km da Amakpapé.

“A fine aprile – conclude Andrea – partirà il container per il Togo con tutto ciò che avremo raccolto. Il piccolo contributo di tanti produce un risultato immenso e straordinario verso chi ha bisogno ed è in difficoltà”.

Per contattare Andrea Chesini chiamare il numero 3296380101.

Per contribuire in modo concreto alla missione di Amakpapè è possibile fare una donazione a Cuori Grandi Onlus. IBAN: IT98T0335901600100000118595. Codice fiscale per devolvere il 5×1000: 93032880150