La gestione e la percezione del tempo: il Comune di Sona organizza una serie di incontri al femminile

Ascolta questo articolo

Si è tenuto mercoledì 28 ottobre il primo di tre incontri promossi dall’Assessorato alla Famiglia e alle pari opportunità del Comune di Sona dal titolo “Il nostro tempo”.

Gli incontri, inizialmente previsti per la Festa della Donna, sono indirizzati alle donne e condotti da due donne, la psicologa Erika Meneghello e la marketing strategist e connection manager Silvia Signoretto (nella foto d’archivio di Mario Pachera).

Riflessioni sul tempo, sulla gestione del tempo e sulla percezione del tempo sono stati gli argomenti di questa prima serata che hanno coinvolto una quindicina di donne di età, professioni e situazioni familiari diverse. Tutte accomunate però dall’idea che il tempo non sia mai abbastanza.

Mai come in questi ultimi anni e in particolar modo in questo periodo l’argomento tempo è stato analizzato e si sprecano i libri (soprattutto di autori americani) che sull’argomento sembrano voler dare ricette magiche applicabili da chiunque e per chiunque.

Il “lavoro” che propongono Erika e Silvia in realtà non promette miracoli (peccato!) ma permette una riflessione con strumenti concreti sul proprio tempo. Com’è, ma soprattutto come lo vorremmo e ancora più importante come realisticamente potremmo realizzare i nostri desideri.

Il primo incontro, che si è svolto in presenza nella Sala Consiliare di Sona (con tutti i protocolli Covid, ovviamente) ha dato gli input per gli approfondimenti che si svilupperanno con i prossimi incontri on-line.

Un “miracolo” comunque intanto Silvia ed Erika l’hanno fatto: ci hanno regalato due ore e mezza di tempo per noi!