“La fadiga de capirse” sabato a Lugagnano in scena una commedia brillante, organizza il Centro Aiuto Vita

Un bell’appuntamento culturale e di solidarietà quello che si tiene sabato 1 febbraio a Lugagnano, presso il Salone Parrocchiale.

A salire sul palco sarà la compagnia “I mal maridè” di Bussolengo che metteranno in scena “La fadiga de capirse”, commedia brillante in due atti di Antonia Dal Piaz.

Ad organizzare la serata è il Centro Aiuto Vita e l’evento sarà occasione per fare festa con la comunità di Lugagnano e con la compagnia “I mal maridè”, che da un anno e mezzo sostiene il Centro con offerte derivanti dai loro spettacoli.

La serata è anche un modo per sensibilizzare sul fondamentale lavoro che i volontari del Centro Aiuto Vita di Lugagnano stanno svolgendo in favore di moltissime donne e moltissime famiglie.

La commedia ha inizio alle ore 20.45 e l’ingresso è libero.

Ma le iniziative non finiscono qui. Domenica 2 febbraio, infatti, presso le parrocchie di Lugagnano e Sona sono in vendita bellissime primule sempre per sostenere l’attività del Centro Aiuto Vita.

Articolo precedenteSmog: anche a Sona si fermano i diesel Euro 4, dalle 8.30 alle 18.30 fino a giovedì
Articolo successivoProgetto dei trasporti sociali del Comune di Sona: quattro incontri sul territorio per trovare nuovi volontari. Si parte lunedì
Il Baco da Seta nasce nel 2000. Nel 2007 sbarca on line con il sito allnews