Joel Turrini di Lugagnano diventa campione regionale di salto in lungo. Ed ora punta al titolo nazionale

Nuovo, e prestigioso, successo per il giovanissimo atleta Joel Turrini del Gruppo Sportivo Libertas Rossetto di Lugagnano.

Domenica 22 settembre al meeting di atletica tenutosi a Bovolone Joel è, infatti, diventato campione regionale nel salto in lungo con l’importante misura di 6,60 metri. Un grande risultato, ottenuto sbaragliando i migliori atleti del Veneto.

Joel, che abita a Lugagnano, non è certo nuovo a queste imprese, se si pensa solo che già nel settembre 2017 alle Olimpiadi italiane under 14 che si erano tenute a Senigallia aveva ottenuto un prestigioso oro, alla presenza di trentuno Federazioni Sportive Nazionali, oltre 3100 atleti, con le delegazioni straniere di Canada, Stati Uniti e Svizzera e circa 900 tecnici. Un risultato che, di fatto, lo aveva catapultato meritatamente ai vertici nazionali dell’atletica per la sua categoria. E da allora sono stati solo successi.

Ora però, dopo questo risultato e dopo il primato regionale, tutta la concentrazione e l’attenzione vanno al prossimo appuntamento: i Campionati Italiani che si tengono a Forlì il 5 e 6 ottobre. A Forlì Joel Turrini può veramente consacrarsi definitivamente come una delle migliori promesse dell’atletica leggera italiana.

Nella foto Joel Turrini con la maglia e la medaglia da campione regionale.

La Redazione

About La Redazione

Il Baco da Seta nasce del 2000. Nel 2007 sbarca on line con il sito allnews

Related posts