Inizia il MAG Festival a Sona: musica, arte, letteratura, artigianato e buona cucina

Da giovedì 25 a domenica 28 agosto torna a Sona il MAG Festival, giunto all’ottava edizione, cioè una quattro giorni di musica, arte, letteratura, artigianato e buona cucina nella affascinante cornice di Villa Romani (nella foto sopra uno scatto delle precedenti edizioni).

Ad organizzare il MAG (Musica Arte Giovani) è Emporio Malkovich e Röcken con il Patrocinio del Comune di Sona e con il sostegno di Bando Alle Ciance 2016 (Carta Giovani VR).

Per MAG Musica ogni sera suoneranno diversi gruppi, che spazieranno dal rock alla techno, dall’elettronica al rap; per MAG Arte verrà creato un “bosco di installazioni”, per sottolineare il legame arte-natura, dove l’elemento naturale non è una cornice o uno sfondo ma è parte significativa dell’espressione artistica. Sarà come passeggiare in un bosco-museo, dove ammirare le opere di tutti quelli che entro il 31 luglio scorso hanno aderito al bando indetto in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti “G.B.Cignaroli”, che prevede un premio di 500 euro e pubblicazione dell’opera vincitrice su riviste e blog di settore.

Per gli amanti della lettura, poi, imperdibili saranno due appuntamenti con l’autore organizzati grazie al progetto WIKI e ai ragazzi del Progetto Gutenberg (Biblioteca di Sona) del Comune di Sona.

La prima scrittrice è Roberta Giacomazzo, residente a Sona, che venerdì 26 presenterà il suo urban fantasy “Sotto il grande albero” (Altromondo Editore), mentre alle 18,30 di sabato 27 sarà la volta del libro che ha scalato le classifiche della narrativa italiana del 2016, ovvero “Notti in bianco, baci a colazione” (Einaudi) del disegnatore improvvisatosi scrittore Matteo Bussola, che racconta in maniera ironica ma profonda l’essere padre.

Ad entrambi i romanzi che verranno presentati abbiamo dedicato una recensione nella rubrica “Un mondo di libri” di questo sito. LEGGI QUI LA RECENSIONE DEL VOLUME DELLA GIACOMAZZO e LEGGI QUI LA RECENSIONE DEL LIBRO DI BUSSOLA.

Il programma è già ricchissimo così eppure MAG non è solo arte, musica, letteratura ma anche market e cucina. Sarà possibile infatti curiosare e acquistare nella zona espositiva dedicata alle creazioni artigianali ma anche gustare lo street food di qualità di Olbò Street Food e le dolci delizie della Gelateria California.

La splendida Villa Romani aprirà le porte del MAG Festival giovedì e venerdì dalle 19 alle 23.45, sabato dalle 18 alle 23.45 e domenica dalle 17 alle 23,45. Gli appuntamenti delle quattro serate saranno tutti ad ingresso libero.

Chiara Giacomi
Nata a Verona nel 1977, si è diplomata al liceo classico e ha conseguito la laurea in Lettere presso l'Università di Verona. Sposata, con due figli, insegna Lettere presso il Liceo Medi di Villafranca. Lettrice appassionata, coordina il Gruppo Lettura della Biblioteca di Sona.