Incontri sulla responsabilità delle Associazioni, il 7 ottobre si parla di assicurazioni

L’incontro formativo/informativo sul tema della responsabilità dei presidenti e coordinatori di associazioni di sabato 24 settembre a Rivalta di Brentino Belluno, di cui abbiamo parlato (LEGGI QUI IL SERVIZIO), è stato decisamente interessante e stimolante e quindi assolutamente in linea con le aspettative della viglia.

Nella sala, oltre a Presidenti e Amministratori di Associazioni, presenti anche diversi Sindaci e Assessori, ai quali sono state trasferite importanti nozioni riguardanti posizioni, ruoli e responsabilità che gli stessi hanno nei confronti di gruppi comunali di Protezione Civile.

Ad aprire il convengo e a fare gli onori di casa il Sindaco di Brentino Belluno Alberto Mazzurana al quale poi è seguito un intervento molto significativo da parte del Consigliere Provinciale alla Protezione Civile (nonché Sindaco di Soave) Lino Gambaretto, che ha portato la sua preziosissima testimonianza dal vissuto dell’emergenza alluvionale del Comune di Soave del 2010.

csv_logo_grandeA seguire poi l’intervento molto efficace e ricco di contenuti di Elena D’Alesandro del Centro Servizi per il Volontariato di Verona (www.csv.verona.it). Gli argomenti toccati sono state “pillole” di cultura associativa e amministrativa veramente utili per tutti i presenti.

L’intervento di Elena D’Alessandro ricalca, per sommi capi, quanto esposto nell’incontro fatto con le Associazioni di Sona all’interno del percorso formativo di rete. Questo ci dice che questo percorso nella nostra comunità è per certi versi precursore di argomenti molto attuali.

Ora si passa alla fase due, dalla teoria alla pratica.

Venerdì 7 ottobre alle ore 20 presso la Sala Civica “11 Aprile 1848” in via Castello 19 a Castelnuovo del Garda, ospiti della Protezione Civile locale, si terrà un incontro sul tema delle Assicurazioni.

Argomento molto attuale ed importante nella gestione di una organizzazione di volontariato. Le domande che ogni organizzazione di volontariato si pone sono: ho la polizza giusta per me? Il mio rischio e quello dei mei soci è assicurato bene? Avrò o non avrò sorprese dietro l’angolo? L’obiettivo è fare chiarezza su questo argomento e fare in modo che le energie delle Associazioni no-profit vengano indirizzate principalmente verso la cosa più importante, cioè il proseguimento dei fini del proprio esistere e del proprio oggetto sociale.

Incontro aperto a qualsiasi associazione, non necessariamente di Protezione Civile. Gli argomenti trattati sono infatti assolutamente trasversali.

Alfredo Cottini
Sono nato a Bussolengo l'8 ottobre 1966. Risiedo a Lugagnano sin dalla nascita, ho un figlio. Sono libero professionista nel settore della consulenza informatica. Il volontariato è la mia passione. Faccio parte da 30 anni nell'associazione Servizio Operativo Sanitario, di cui sono stato presidente e vicepresidente. Per diversi anni sono stato consigliere della Pro Loco di Sona. Amo il mio cappello da Alpino per quello che rappresenta. Ritengo che la solidarietà, insita nell’opera del volontario, sia un valore che vale la pena vivere ed agire. Si riceve più di quello che si dà. Considero la cooperazione tra le organizzazioni di volontariato di un territorio uno strumento utile per amplificare il valore dei servizi, erogati da ognuna di esse, al cittadino