“In viaggio con…”, per i ragazzi delle medie di Lugagnano un camposcuola pieno speranza nel futuro

Si è chiuso sabato 16 luglio il campo parrocchiale per le ragazze ed i ragazzi delle medie di Lugagnano.

La settimana ha avuto come palcoscenico Piancavallo, l’ampio e soleggiato altopiano a nord di Pordenone, a 1.260 metri sul livello del mare, incastonato nelle bellissime montagne del Friuli.

don michele zampieri
Don Michele Zampieri durante la serata country

Sotto la guida del Curato don Michele Zampieri, dei tre responsabili Stefano Ferrian, Laura Berti e Sonia Rudari e di diciannove giovani animatori, settantacinque ragazze e ragazzi delle tre medie di Lugagnano hanno vissuto un’esperienza che sicuramente ricorderanno a lungo. Importante anche la presenza di sette adulti che si sono occupati (con successo) della cucina.

Tema della settimana era il viaggio della vita, attorno al quale si sono sviluppate molte attività, giochi, camminate, musica, canti e condivisione forte.

La settimana si è conclusa dopo il ritorno a Lugagnano con la messa delle 18.30, assieme anche ai genitori. A seguire un buon risotto sulla pista di pattinaggio e la proiezione dei video che i ragazzi stessi hanno girato durante il campo.

Il nostro non è stato un campo e non è stata scuola – ha spiegato don Michele ai genitori, durante il momento finale -. E’ stata una settimana che ha messo insieme le due cose per poter dare ai ragazzi sia momenti forti che spazi di divertimento. Facendo ruotare tutto attorno al concetto del viaggio della loro vita e dell’importanza dell’amore. Amore delle persone che ti stanno accanto e amore di Dio, che da fondamento alla nostra esistenza. Ora non dobbiamo fermarci qui – ha proseguito don Michele, rivolgendosi stavolta ai ragazzi. – Passate le ferie ripartiremo con le attività invernali, e ciascuno di voi ha una strada da fare, ugualmente importante.

Qui sotto una galleria di foto e un video, che raccontano di una settimana di comunità vera.