In uscita il sessantacinquesimo numero del Baco

Da sabato 25 febbraio è in distribuzione in tutto il Comune il Sessantacinquesimo numero de Il Baco da Seta: cento pagine di analisi, interviste, inchieste e approfondimenti, con più di 80 articoli e più di 200 foto.



Ecco solo alcuni degli articoli che troverete nel periodico:
• Alcibiade e la creatività. Serve una nuova mentalità per amministrare Sona
• Speciale “Amministrare Sona nella crisi”
• Concertazione pubblico con privato: nuove prospettive per le opere pubbliche
• IMU, una risorsa per i Comuni?
• Aiutare le aziende attraverso azioni efficaci e a costo zero
• Scuole senza soldi: e se chiedessero aiuto ad associazioni e genitori?
• La relazione come valore: il potere positivo dell’associazionismo
• Crisi? Diamo più fiducia ai giovani del Comune
• Tra gennaio e febbraio terremoto (anche) politico a Sona
• “Auspico trasparenza e condivisione nelle scelte”
• “Troppo potere al Segretario Comunale”
• Ecco gli incarichi della aziende partecipate
• “Si poteva fare di più, ma stiamo lavorando”. Moletta rilascia al Baco la sua prima intervista da Assessore
• Quale amministrazione vogliamo a Sona?
• Sindaci a Sona. “Il Consiglio Comunale di Sona? Un’esperienza ormai lontana”. Parla l’ex Sindaco Mariarosa Morone, che ora vive a Verona
• 24 e 25 gennaio: terremoto nel Comune di Sona!
• Terremoto: quando la paura fa 90
• Viabilità complicata? I bambini costretti ad uscire prima da scuola
• Parcheggio selvaggio davanti alle scuole, aspettiamo l’incidente?
• Parcheggi sulla pista ciclabile, battuto ogni record!
• Formazione per le emergenze nella scuola di Sona
• “La bellezza del dono”. Incontro promosso dal Baco con la Fondazione della Comunità Veronese Onlus
• Serata di solidarietà al teatro parrocchiale di Sona
• Abbattuto “El castagno mato”, simbolo di una Lugagnano che non esiste più
• Ma i ricordi vanno custoditi
• Don Giorgio Zampini, nuovo Parroco a Sona. Un prete giovane per una comunità accogliente
• Don Angelo Bellesini, a Palazzolo da un lustro
• “Una tragedia colpevolmente dimenticata”. Da San Giorgio una testimonianza sulle foibe e sull’esodo giuliano-dalmata
• “Cuori pensanti della Shoah”
• Tutti a Napoli, da Lugagnano. Cronaca del viaggio di 150 adolescenti in trasferta natalizia
• Il Barbecue e altre stravaganti avventure
• “Musicando”, una nuova opportunità per fare musica a Lugagnano
• Cena di classe 1949 di Lugagnano e dintorni, con annesso storico gemellaggio con i coscritti di Desenzano
• Finali di tennis tavolo al Basson
• Quattro passi fra le colline, per la trentaduesima volta
• Carnevale di Lugagnano: El Piombi eletto Tzigano nel trentesimo anniversario della maschera paesana
• Trent’anni di Tzigano, una storia tutta di Lugagnano
• Don Roberto e don Eros: fratelli per la missione
• Nel Presepe di Palazzolo la Torre e l’antica Pieve di Santa Giustina
• La Vecchia Polonia nel presepe di Ennio
• Prima festa comunale del ringraziamento
• Resoconto di un anno di attività per il NOI di San Giorgio
• Ricordi dall’epifania 2012 a Sona
• Salti”n”mente, un grande successo
• “Ma cosa cercano le ragazze in un ragazzo?”
• Il Risorgimento a Sona, visto dagli Austriaci
• Carlo Troiani, da Palazzolo all’inferno della Seconda Guerra Mondiale
• “Gozzoviglie a Mancalacqua”, nel 1903
• Il restauro del campanile di San Giorgio, una storia che si ripete
• Federico Bellomi: un pittore che ha lasciato il segno
• Fabio Dal Barco, un sonese alpinista nel mondo
• “Dopo il Nepal, l’India”
• Festa dei muratori e operatori dell’edilizia, uniti contro la crisi
• I nostri proverbi, grandi ed antiche verità
• La traduzione dei soranòmi dei òmeni de Palassòl
• Pieve di Santa Giustina a Palazzolo, due Chiese in una
• Il baseball nel sangue: Giulio Briggi da Lugagnano
• Sempre più Club Il Giardino, musica di qualità per tutti
• La Guglia di Sona, tra storia e leggenda

…e molto altro ancora.

 

Per informazioni in merito ai punti di distribuzione del bimestrale scrivete a redazione@ilbacodaseta.org