In uscita il 108esimo numero del Baco. Inchieste, cronaca, interviste, approfondimenti tutti dedicati al nostro territorio

Da sabato 12 dicembre è in distribuzione in tutto il Comune di Sona il centottesimo numero de Il Baco da Seta (nella foto sotto la copertina): sessantotto pagine a colori tutte dedicate al territorio e alla comunità di Lugagnano, Palazzolo, San Giorgio in Salici e Sona.

Questi solo alcuni degli articoli che trovate sul nuovo numero:

  • Imparare da quanto abbiamo vissuto
  • Una copertina per raccontare l’anno del Covid, che non potrà essere dimenticato
  • La seconda ondata della pandemia a Sona. Cronaca giorno per giorno del ritorno dell’emergenza Covid-19 sul territorio di Lugagnano, Palazzolo, San Giorgio e Sona
  • Quali le differenze tra la prima e la seconda ondata?
  • L’emergenza Covid e il prezzo che devono pagare i giovani
  • TAV a Sona: Nessun ritardo sulla tabella di marcia
  • “La riforma del Terzo Settore: un’opportunità da non perdere”. Chiara Tommasini, Presidente del Centro di Servizio per il Volontariato di Verona, indica una direzione. Anche per le associazioni di Sona
La copertina del numero 108 del Baco (foto Mario Pachera, grafica Agnese Bonetti)
  • “La scuola sta affrontando una prova durissima”. La nuova dirigente dell’Istituto comprensivo di Lugagnano sul difficile anno che il comparto sta vivendo, a Sona come in tutta Italia
  • “Nonostante la nuova realtà i bambini sono sereni”. La maestra Maria Luisa Giacomelli della Pellico di Lugagnano ci racconta questo anno scolastico condizionato dal Covid
  • Viabilità e impianti sportivi, ecco i prossimi lavori. Facciamo il punto con l’Assessore Dalla Valentina sugli interventi in esecuzione o in programma sul territorio
  • La vita (e la parola) di Padre Vincenzo, monaco di Sona
  • Rinasce la chiesa di San Salvatore Vecchio a Sona
  • Vittorina Zocca, novant’anni, vive con serenità anche questi mesi difficili segnati dalla pandemia
  • Il presepe di Lugagnano, ponte tra Natale e Pasqua
  • “Quanta solidarietà nei Natali di una volta”. Rosanna e Alessandro ci raccontano il Natale di tanti anni fa ed i timori per questo Natale segnato dal Covid
  • La vita come attesa ed il senso vero del Natale
  • Il Questionario del Baco. Risponde Stefano Ambrosi, Presidente dell’Associazione La Torre di Palazzolo
  • Sona-Mondo, Andata e ritorno. Andrea Pachera di Palazzolo e l’esperienza di dottorato a Birmingham in Inghilerra (nonostante il Covid)
  • “Con la pagina Instagram da influencer mi pago gli studi”. Elsa Ochea di Lugagnano, tra pubblicità, passaggi televisivi, set fotografici, una vita sui social (e la laurea come obiettivo)
  • La (incredibile) storia della Slitta Cobra, made in Palazzolo. Negli anni Settanta “Beppo Slitta” e Tarcisio Granuzzo progettarono e realizzarono una slitta futuristica. Che spopolò
  • L’arrivo delle scuole medie nel Comune di Sona. Nel 1966 parte il primo anno nel capoluogo e l’11 febbraio 1980 viene inaugurato il nuovo edificio a Lugagnano
  • Un caso di “madamato” che interessò Sona lo scorso secolo. L’incredibile storia di Olga Manente, scomparsa nel 2009

…e molto altro ancora.