In centoventicinque a Lugagnano per imparare a fare la pizza

Si è tenuta il primo giugno a Lugagnano, nel parco giochi parrocchiale, l’evento “Come fare la pizza!”, organizzato da Roberto Zagolin, gestore della Pizzeria da asporto More Pizza di Lugagnano, in collaborazione con il Comitato genitori Lugagnano, l’Associazione NOI di Lugagnano, il Comitato Carnevale Benefico lo Tzigano, il SOS di Sona e patrocinato dal Comune di Sona.

La bella iniziativa, a cui hanno partecipato ben centoventicinque bambini e ragazzi delle elementari e delle medie, si è sviluppata nel pomeriggio con un laboratorio pratico incentrato sulle tecniche per realizzare un’ottima pizza.

Ad ogni partecipante è stata consegnata una simpatica maglietta che riportava il logo dell’iniziativa, realizzato da Giorgio Espen, il noto fumettista di Lugagnano che andremo ad intervistare sul prossimo numero della nostra rivista.

Una bella sorpresa che ha entusiasmato tutti i ragazzi presenti è stata la visita di Rafael, portierone dell’Hellas Verona fresco dell’impresa del rigore parato a Tevez della Juventus. Tantissimi gli autografi che hanno impreziosito le magliette dei giovani pizzaioli.

Alla sera, dopo la consegna del diploma di pizzaiolo perfetto ad ogni partecipante, si è tenuta una grande pizzata per tutti i presenti. E sono state sfornate ben 320 pizze.

Il ricavato della giornata è andato in beneficienza al Centro Aiuto Vita di Lugagnano.

 .

 

Articolo precedenteTAV a Sona: Preoccupazione all’ANCAP. I dipendenti: “Finchè non vediamo il nuovo capannone non siamo tranquilli”
Articolo successivoUltimi giorni di scuola e ultimi giorni anche per il Piedibus
Nata il 29 gennaio del 1976, parte attiva da sempre nella comunità di Lugagnano, con una breve interruzione per trasferimento a Decimomannu vicino a Cagliari. Ha conseguito la maturità scientifica presso il liceo Galileo Galilei a Verona e attualmente è impiegata in un’Agenzia di Assicurazioni. Sposata e madre di due figli, trova sempre il tempo per dedicarsi alla sua passione, la lettura.