Il VIDEO: un anno dopo le nostre comunità sui luoghi del terremoto

Una rappresentanza dei Comuni solidali di Sona, Castelnuovo del Garda, Sommacampagna, Povegliano Veronese e San Pietro in Cariano si è recata lo scorso 24 agosto a Fonte del Campo, per passare una giornata conviviale con questa comunità, duramente colpita dai terremoti del 2016.

Cosa ricorda, cosa cerca, in cosa spera una comunità che ha affrontato la paura del terremoto che scuote la vita? Una comunità che convive, tutti i giorni, con la paura di non poter tornare ad una vita “abbastanza” normale. Noi non lo possiamo sapere. E speriamo di non dover mai vivere queste sensazioni.

Con questo VIDEO proponiamo un reportage di questo viaggio alla ricerca di sensazioni, immagini e spaccati di vita che confermino che la scelta fatta di dare vita al progetto #solidarietaprofontedelcampo sia quella giusta.

Le risposte le abbiamo trovate. Anzi abbiamo avuto le conferme. Incontrando i volti, le sensazioni e i sentimenti dei cittadini di Fonte del Campo e di Libertino. Sì, ne vale la pena.

Il VIDEO è stato realizzato da Riccardo Cordioli, esperto di multimedialità e Presidente della Proloco di Povegliano Veronese. Un plauso alla sua consueta maestria nel saper cogliere la vera essenza del momento.

Alfredo Cottini
Sono nato a Bussolengo l'8 ottobre 1966. Risiedo a Lugagnano sin dalla nascita, ho un figlio. Sono libero professionista nel settore della consulenza informatica. Il volontariato è la mia passione. Faccio parte da 30 anni nell'associazione Servizio Operativo Sanitario, di cui sono stato presidente e vicepresidente. Per diversi anni sono stato consigliere della Pro Loco di Sona. Amo il mio cappello da Alpino per quello che rappresenta. Ritengo che la solidarietà, insita nell’opera del volontario, sia un valore che vale la pena vivere ed agire. Si riceve più di quello che si dà. Considero la cooperazione tra le organizzazioni di volontariato di un territorio uno strumento utile per amplificare il valore dei servizi, erogati da ognuna di esse, al cittadino