“Il sito dell’ente è organizzato in base a logiche governative”. Il Comune di Sona scrive al Baco

La Lettera

Per dovere di corretta informazione ai lettori della rivista, appare utile una precisazione riguardo all’articolo apparso nell’edizione del 31 agosto c.a. titolato “Politica: Leoni e Rigo sono passati a Verona Domani per Sona da mesi, ma per il sito del Comune rimangono nelle liste del sindaco”.

Il sito web ufficiale del Comune di Sona è organizzato in base a logiche governative e le informazioni vengono pubblicate sulla base di fatti e atti che hanno valore istituzionale. L’indicazione dell’appartenenza di un amministratore-amministratrice ad un determinato gruppo politico diverso dalla lista elettorale di provenienza viene effettuata sulla base delle volontà espresse dagli interessati, nelle precise forme previste dall’art. 8 del Regolamento, che ogni Amministratore conosce.

Dichiarazioni in tal senso da parte del Presidente del Consiglio comunale e della Consigliera sopra detti non sono mai pervenute in sede istituzionale e la condotta di una qualsivoglia loro attività politica non può determinare automatismi di adeguamento dei gruppi consiliari costituiti in Consiglio.

Il sito web, pertanto, riporta le informazioni nel modo corretto mentre la libertà di espressione politica rimane prerogativa e responsabilità personale degli amministratori.

Cordiali saluti.
Segreteria Generale del Comune di Sona

Registriamo la risposta della segreteria del Comune di Sona. Formalmente assolutamente corretta. Rimane che l’informazione fornita al cittadino attraverso il sito dell’ente non corrisponde alla realtà della situazione in consiglio comunale.

La Redazione
Il Baco da Seta nasce nel 2000. Nel 2007 sbarca on line con il sito allnews