Il progetto Edy di Sona presenta “Filosofilm”: la filosofia spiegata col cinema. Si inizia domenica

Filosofilm raccoglie pellicole che affrontano alcuni dei grandi temi solitamente riservati alle torri d’avorio dei filosofi. L'”amore per la saggezza” è a portata di tutti: ne possiamo parlare anche attraverso dei film che sviluppano un pensiero, camuffato tra luci e sceneggiature, con un linguaggio diverso da quello tipico dei manuali di filosofia.

Chi pensa sia necessario filosofare deve filosofare e chi pensa non si debba filosofare deve filosofare per dimostrare che non si deve filosofare; dunque si deve filosofare in ogni caso.
Aristotele

Le proiezioni sono accompagnate da un commento tecnico, a cura di Enrico Corradi e di un approfondimento delle tematiche affrontate, a cura di Filippo Cinquetti.

pellicola_cinemaL’appuntamento è domenica pomeriggio, alle 16.00, presso la sala civica “ex-canonica” in piazza della Vittoria a Sona.

5 marzo: il confine tra realtà e illusione
12 marzo: la condizione umana di malvagità
19 marzo: la ricerca del Principio di tutte le cose
26 marzo: lo scontro tra ragione e passione
2 aprile: autodeterminazione e libero arbitrio
9 aprile: il problema dell’identità

L’ingresso è gratuito fino ad esaurimento posti (30).

L’organizzazione è a cura dei ragazzi del progetto EDY, un’iniziativa del Comune di Sona realizzata assieme all’Associazione Cavalier Romani e con il sostegno della Regione Veneto. Il progetto è nato per lo sviluppo di azioni di cittadinanza attiva sul territorio al fine di offrire la possibilità di svolgere un’esperienza concreta in progetti nelle seguenti aree di interesse: Area Sociale, Area Tutela dell’Ambiente e Benessere, Area di Promozione Culturale, Area social e videomaking.