Il fratello di don Mario Castagna, ex parroco di Lugagnano, scrive un libro sul galateo in automobile

Ascolta questo articolo
La copertina di “Gentleman al volante”. Sopra, Vittorio Castagna con la moglie durante la messa per i sessant’anni di sacerdozio di don Mario Castagna.

Vittorio Castagna, 93 anni, già professore di Economia all’Università di Verona e molto noto a Lugagnano anche in quanto è il fratello dell’amatissimo don Mario Castagna, parroco nella frazione per 32 anni (più 3 anni da curato), ha recentemente dato alle stampe un libro sul galateo in auto.

Il libro, che attraverso casi e situazioni che si verificano quando si è alla guida spiega il comportamento da assumere al volante, è stato pubblicato dalla casa editrice Fede & Cultura.

“Gentleman al volante. Il codice cavalleresco per il guidatore provetto”, questo il titolo del libro, non è un saggio accademico, ma una serie di indicazioni di buon senso, di sicurezza, di galateo fino ad arrivare addirittura alla cavalleria. Atteggiamenti spesso persi in questi tempi sguaiati. Quello che auspica Castagna con il suo libro è che la strada possa tornare ad essere luogo di tolleranza, rispetto e cortesia.

Vittorio Castagna è stato l’ultima volta a Lugagnano in via ufficiale il 18 giugno 2016, in occasione dei festeggiamenti per il sessantesimo di sacerdozio del fratello don Mario.