Il diritto di sognare, un incontro a Lugagnano

Ascolta questo articolo

Questa sera 2 novembre alle ore 21, presso l’aula magna della scuola media di Lugagnano, si terrà un incontro sul tema “Il diritto di sognare; le scelte economiche e politiche per una società giusta. Il sogno è il rifiuto di subire il presente”.

 

Relatore sarà Riccardo Petrella, economista e creatore del Comitato Internazionale per il Contratto mondiale dell’acqua. L’ingresso sarà libero. Per informazioni telefonare al numero 045514268.

 

Diamo alcune informazioni biografiche sul relatore, personaggio molto noto. Riccardo Petrella, nato a La Spezia nel 1941, studia Economia Politica presso l’Università di Firenze. Lavora per diversi anni alla Commissione Europea di Bruxelles; nel 1991 fonda il Gruppo di Lisbona per analizzare i cambiamenti della globalizzazione; nel 1997 istituisce il Comitato Istituzionale per il Contratto Mondiale dell’acqua; nel 2001 pubblica Il manifesto dell’acqua, dove si afferma che l’acqua deve essere considerata come bene comune, patrimonio dell’umanità; è professore di Mondializzazione presso l’Università Cattolica di Lovanio e insegna anche alla Libera Università di Bruxelles.

 

Da sempre impegnato per la difesa dei beni comuni, continua a sollecitare i governi a riappropriarsi di tali beni attraverso gestioni pubbliche e democratiche. Si definisce un “operaio della parola”, presente ovunque è possibile proporre soluzioni alternative alla mondializzazione dell’economia di mercato.