“Il diritto di aprire le finestre!”

Una lettrice segnala un problema di fumo in via Dora Baltea a Lugagnano. I vigili interpellati chiedono per intervenire di sapere via e numero civico di chi inquina: non è chiedere troppo?

 

Sono una residente di via Dora Baltea a Lugagnano e da qualche mattina ormai non riesco più ad aprire le finestre per cambiare l’aria in casa. La mattina c’è un odore di bruciato nell’aria che è impossibile non avvertire. Ho fatto la segnalazione ai vigili urbani ma mi hanno detto che bisogna identificare il colpevole, capire dove viene l’odore e indicare a loro, via e numero civico, non basta fare la segnalazione.

 

Ora, io mi alzo la mattina intorno alle 6 e mezza e non sono mai riuscita a vedere il fumo. Probabilmente dovrei alzarmi alle 5 e allora forse sarei in grado di capire da dove proviene. Se qualcuno avvistasse segnali di fumo nei paraggi, potrebbe avvisare i vigili in modo che possano frenare questa usanza indiana ormai obsoleta e forse dannosa alla salute. Già perchè non sappiamo, almeno io, cosa brucino, forse semplicemente erba o legna… chissà…

 

L’odore però impedisce di aprire le finestre… e scusate se è poco!!

Monica Borettini