Il Comune di Sona finanzia l’uso di pannolini lavabili, con un contributo fino a 150 euro per bambino

Importante iniziativa quella messa in campo dal Comune di Sona che, con l’obbiettivo di stimolare comportamenti eco-sostenibili e limitare la produzione di rifiuti, ha previsto un contributo a tutte le famiglie con bambini di età compresa tra 0 e 2 anni che decidono di utilizzare i pannolini lavabili al posto di quelli usa e getta.

Il contributo è pari al 50% della spesa complessiva sostenuta per gli acquisti, fino ad un massimo di 150 euro per ogni bambino.

Per accedere al contributo è sufficiente compilare l’apposito modulo (che potete scaricare qui) e presentarlo al Servizio Ecologia del Comune di Sona unitamente ad un documento di identità e alla fattura/scontrino fiscale che attesti l’acquisto dei pannolini lavabili (e/o loro ricambi).

Il Consiglio comunale ha stanziato per questo contributo 2000 euro e i possibili beneficiari sono i residenti nel Comune di Sona.

Le domande saranno registrate e prese in considerazione in ordine cronologico di presentazione dell’istanza al Comune e dovranno riferirsi ad acquisti effettuati a decorrere dal primo gennaio e fino al 31 dicembre 2020.

Per ciascun bambino potrà essere presentata una sola richiesta di contributo. I contributi verranno erogati, fino ad esaurimento dei fondi messi a bilancio, mediante bonifico bancario sul conto corrente indicato nel modulo di richiesta.

Per maggiori informazioni è possibile contattare il Servizio Ecologia al numero telefonico 0456091280 il lunedì e venerdì dalle ore 9 alle 10 e il giovedì dalle 15 alle 16.

Le domande possono essere presentate all’ufficio protocollo o inviate via pec all’indirizzo sona.vr@cert.ipveneto.net.