Il Caleidoscopio. Don Rosa, l’autore di Zio Paperone, (e il Baco!) al Lake Como Comic Art Festival

Si è da poco conclusa la seconda edizione del Lake Como Comic Art Festival nella suggestiva cornice di Cernobbio.

Il 18 e il 19 maggio ben 40 artisti hanno riempito gli spazi espositivi della splendida Villa Erba, in riva al lago: tra gli altri, gli italianissimi Mirka Andolfo, Giorgio Comolo e Simone Bianchi, ma anche Mike Mignola, Bill Sienkiewicz e… Don Rosa, che nel nostro belpaese è sempre accolto con grande entusiasmo dai suoi numerosi fan.

Famoso per aver immaginato la vita di Zio Paperone – celeberrimo personaggio Disney nato dal genio di Carl Barks nel 1947, ispirato al dickensiano Scrooge – come una epopea ricca di fascino e adrenalina, che attraversa tra una peripezia e l’altra del nostro beniamino quasi un intero secolo, Don Rosa ha ora interrotto la sua produzione fumettistica a causa di un problema alla vista, che non gli permette di lavorare ai ritmi sostenuti di un tempo.

Si dedica quindi a girare – letteralmente! – il mondo, muovendosi dalla sua casa negli USA e presenziando alle manifestazioni che soprattutto in Europa sono gremite di suoi affezionati lettori.

Una generazione cresciuta leggendo le avventure di Zio Paperone, prima in cerca di fortuna e di oro nell’inospitale Yukon, poi a Paperopoli, per rinsaldare il suo immenso impero economico, con l’allegro aiuto di nipoti e pronipoti.

Tra un mese, la sua opera omnia “Don Rosa Library”, edita da Panini Comics, sarà compiuta: nell’ultimo anno e mezzo è stato possibile leggerla in un formato di pregio che per la prima volta è stato da lui supervisionato e curato nei minimi dettagli, per regalarci una panoramica sulle storie da un punto di vista privilegiato.

Lo abbiamo incontrato e abbiamo scambiato due parole con lui: ora può vantare nella sua collezione di cimeli, di cui va fierissimo, anche la copia numero 100 del nostro Baco.

Scheda

Sito della manifestazione.

L’articolo de Il Caleidoscopio sulla Don Rosa Library.

Giulia Nicoli

About Giulia Nicoli

Laureanda in Giurisprudenza all'Università di Verona, vive a Bussolengo con la famiglia. Ha pubblicato alcuni racconti per Historica Edizioni; da sempre si interessa di fotografia, filatelia, viaggi e arte.

Related posts