Ascolta questo articolo

Venerdì 20 aprile a Mancalacqua si festeggiano i primi 100 anni di nonna Angelina Mazzi, storico personaggio della contrada, da sempre nel cuore di Mancalacqua ma anche di tutti i lugagnanesi. Da tempo immemore è proprietaria del bar Pizzini conosciuto anche bar “palpete”, uno storico luogo di ritrovo della zona.

 

Qui sono avvenute storiche discussioni politiche, qui è nata la goliardica figura carnevalesca del “Vicario”, è nato uno dei primi movimenti indipendentisti della provincia di Verona, l’O.L.M., acronimo di Organizzazione Libera Mancalacqua per l’indipendenza della contrada, qui ha sede il calcio club Hellas Verona.

 

Proprio quest’ultimi, inesauribili nel prestare il loro lavoro per la comunità, hanno organizzato una fantastica festa per nonna Angelina, che partirà alle 19 con la Santa Messa celebrata dal Parroco di Lugagnano, poi alle 20 gnocchi, risotto, grigliata, il tutto accompagnato da abbondanti bevute, con musica dal vivo e tanti illustri ospiti tutti insieme per far festa alla nonna di Mancalacqua e Lugagnano.