I pompieri intervengono a Lugagnano a causa della neve

L’abbondante nevicata che oggi ha interessato anche il Comune di Sona non ha creato particolari problemi, se si esclude qualche fisiologico rallentamento nella circolazione.

 

Nel tardo pomeriggio si è però reso necessario l’intervento dei pompieri e della polizia locale in quanto a Lugagnano, lungo via Cao Prà, alcuni rami dei pini marittimi posti sulla strada si sono spezzati a causa del peso della neve. Ecco quindi l’opera dei pompieri che hanno provveduto a tagliare i rami pericolanti, con l’ausilio di alcuni operai del Comune, per evitare che, cadendo in strada o sul marciapiede, potessero causare danni alle automobili o costituire un pericolo per i pedoni. A regolare nel frattempo la circolazione la polizia locale di Sona. 

 

Nelle foto la pianta che ha subito il massiccio intervento dei pompieri e alcuni rami posti sul ciglio della strada dopo il taglio.