Guastalla. Il Consigliere Moletta: “Quella non è una discarica ed è su suolo privato”

Sul tema della presunta discarica di legna ed immondizia presente a Guastalla e segnalata da alcuni cittadini interviene il Consigliere di minoranza e Vicepresidente del Consiglio Comunale di Sona Maurizio Moletta.

“Questa mattina mi sono recato sul posto della presunta discarica in Guastalla, da quanto ho potuto vedere non è una discarica ma un accumulo di merce varia, sicuramente legna e altra merce che non ho potuto vedere, in quanto questo accumulo si trova in una proprietà privata. Il problema è questo: La proprietà è privata, come ben si vede recandosi sul posto. E comunque la catasta di legna più altro materiale è stato ben curata e accatastata”. 

“Capisco le preoccupazioni degli abitanti che abitano in loco – spiega Moletta – ma ritengo che il Comune non possa farsi carico di andare a recuperare  materiale come quelloo in questione. La mia posizione può essere considerata drastica e magari impopolare, ma non può passare il principio che il Comune diventi lo spazzino di tutti e dappertutto. Anzi ora è stato approvato il Regolamento di Polizia Rurale e deve essere applicato e magari integrato e modificato una volta rodato”.

 

La Redazione
Il Baco da Seta nasce nel 2000. Nel 2007 sbarca on line con il sito allnews