Guastalla: le nuove piante arrivano da Palazzolo

Dopo molte vicissitudini sembra possa tornare a nuova, anzi ad antica, vita il bellissimo viale di Guastalla, al confine tra Sona e Sommacampagna, opera nel 1957 del Conte Justo Giusti del Giardino. Nel dicembre 2011 le maestose piante che ornavano il viale che porta appunto a Villa Giusti del Giardino erano infatti state tagliate in quanto ammalate, rendendo veramente anonimo quel conosciutissimo percorso di oltre un chilometro.

 

In questi giorni sono finalmente in fase di inizio i lavori per piantumare le nuove piante, e ad eseguire i lavori è una ditta di Palazzolo, l’impresa Givani. La speranza è che il viale possa riacquistare tutto quel fascino che lo rendeva uno degli angoli più caratteristici del nostro territorio.