Gli Alpini: aiutiamo l’Abruzzo

Ascolta questo articolo

La Protezione Civile della nostra zona, sotto la quale operano molti Alpini anche del Comune di Sona, è già operativa sui luoghi del terremoto con cucine da campo che distribuiscono più di 1000 pasti al giorno.

Attraverso la Protezione Civile quindi si possono far pervenire beni di prima necessità, quali generi alimentari a lunga conservazione, pasta, zucchero, riso, latte a lunga conservazione, prodotti in scatola ecc.

 

Tutti questi prodotti vengono raccolti presso la sede della Protezione Civile di Villafranca che ha sede appena fuori la cittadina, sulla strada provinciale 24 che da Villafranca porta verso Valeggio, per tutta la giornata del prossimo sabato 11 aprile, vigilia di Pasqua.

 

Nei primi giorni della prossima settimana un convoglio della Protezione Civile provvederà a recapitare quanto raccolto direttamente sul posto. Gli Alpini di Lugagnano, tra i promotori dell’iniziativa insieme a tutti i Gruppi Alpini della zona Mincio, sperano in un grande gesto di solidarietà da parte di molti. A loro si affianca la Redazione del Baco. Basta un piccolo gesto, per fare molto.