Giovedì a Lugagnano una serata sul Beato don Gnocchi, cappellano alpino

Il Gruppo Alpini Lugagnano e l’Associazione Museo Storico “Baita Montebaldo” organizzano un’interessante serata culturale dal titolo Beato Don Gnocchi”.

Don GnocchiBeato Carlo Gnocchi (San Colombano al Lambro, 25 ottobre 1902 – Milano, 28 febbraio 1956) è stato un presbitero, educatore e scrittore italiano. Fu cappellano militare degli alpini durante la Seconda guerra mondiale e, a seguito della tragica esperienza della guerra, si adoperò ad alleviare le piaghe di sofferenza e di miseria create da quest’ultima.

Nel corso della sera verranno raccontate la sua vita e le sue opere da Silvio Colagrande, colui che ha ricevuto una cornea del Beato, e da Luigi Gelmini vicepresidente Associazione Nazionale Ciechi.

La serata, che si terrà giovedì 19 febbraio alle ore 20.30 presso il teatro parrocchiale di Lugagnano, sarà presenta da Ilario Peraro.

Al termine della serata il gruppo Alpini in collaborazione, con il gruppo Carnevale e con circolo Noi, offrirà un piatto di risotto a tutti i presenti.

L’evento ha il patrocinio del Comune di Sona e vedrà la partecipazione anche del Coro Ana “Amici della Baita”.

Per informazioni chiamare lo 045 8680638 o visitare il sito www.analugagnanovr.it