Già un successo l’Albo delle Associazioni del Comune di Sona

Dal 10 Luglio scorso è stata recapitata nelle caselle di posta elettronica delle Associazioni Comune di Sona la richiesta di aderire all’Albo. In pochi giorni è stata superata la quota minima di venti Associzioni per la nascita dell’organismo di autogestione, il Forum.

 “E’ un successo – dichiara l’Assessore alla Cultura Gianmichele Biancoche testimonia la volontà di cambiare il modo di gestione delle Associazioni del Comune. Più di venti associazioni si sono già iscritte all’Albo. Ora ci sono le basi per far nascere il Forum che sarà il vero e proprio motore delle attività. Non vedo l’ora di cominciare a Settembre!”.

L’iscrizione all’Albo comunale delle libere forme associative costituisce condizione preferenziale nelle richieste di patrocinio del Comune in occasione di eventi e manifestazioni, di eventuali contributi, di benefici e vantaggi economici. Non solo. Il Forum avrà modo di autoregolare le iniziative associative, proponendo alla Giunta le modalità di valutazione delle associazioni stesse e, non ultimo, coordinando tutte le attività.

 “Perché il Forum nasca c’è il bisogno di avere almeno venti associazioni iscritte. E il numero è stato raggiunto in soli 5 giorni! E’ servito anche semplificare il più possibile l’attività di iscrizionecommenta Bianco -. Ogni Associazione è stata o verrà contattata telefonicamente per una verifica della documentazione in nostro possesso, eventualmente chiedendo l’integrazione dei documenti mancanti ma necessari per l’iscrizione all’Albo. Se abbiamo già informazioni nei registri comunali perché non usarle? Ridurre al minimo la burocrazia è un dovere”.

Nel frattempo, durante il Consiglio comunale di giugno si sono votati i tre membri del consiglio, due della maggioranza, Corrado Busatta ed Elena Catalano, e uno della minoranza Flavio Bonometti, per la costituzione della Commissione mista Consiglio Comunale-Forum per tutte le attività previste dal Forum.

“A settembre ci sarà il primo incontro del Forum e le attività sono tutte già cadenzate. Stiamo abituandoci a lavorare assieme. Una rivoluzione da cui non si tornerà più indietro. Ringrazio di cuore tutto il mondo associazionistico per il prezioso contributo al nostro territorio” – conclude Bianco.

.

 

La Redazione
Il Baco da Seta nasce nel 2000. Nel 2007 sbarca on line con il sito allnews