Festa (e solidarietà) per gli amici del Parco Carlo Alberto dalla Chiesa a Lugagnano

Arrivata ormai alla terza edizione, si è tenuta a Lugagnano sabato 14 giugno la festa degli amici del Parco Carlo Alberto dalla Chiesa. Addirittura più di centotrenta i partecipanti, che hanno potuto gustare una cena di assoluto livello, merito del capocuoco Roberto Mazzi – lo Chef Cracco della situazione – e degli altri numerosi volontari. A dirigere e coordinare tutto, come da tradizione, l’infaticabile e vulcanica Susanna Tomelleri. Importante valore aggiunto di questa edizione la lotteria benefica che ha permesso di raccogliere ben 800 euro che in settimana verranno donati all’ospedale di Borgo Trento per contribuire all’acquisto di un nuovo ventilatore polmonare per i malati di fibrosi cistica. Una serata divertente e improntata ad un clima assolutamente famigliare che ha coinvolto tutti i partecipanti (e che qualche goccia di pioggia non ha saputo rovinare), un bell’esempio di come si possa abbinare il piacere di stare assieme alla solidarietà vera.

Articolo precedenteConcertone delle scuole di Lugagnano e Sona: musica e cultura
Articolo successivoChiesa di Lugagnano, una prospettiva insolita
Nato nel 1969, risiede da sempre a Lugagnano. Sposato con Stefania, ha due figli. Molti gli anni di volontariato sul territorio e con AIBI. Nella primavera del 2000 è tra i fondatori del Baco, di cui è Direttore Responsabile. E' giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei Giornalisti del Veneto. Nel tempo libero suona (male) la batteria.