Festa del Donatore dell’AVIS di Lugagnano, una giornata di emozioni

Ho avuto la fortuna di partecipare, a nome del Baco, alla Festa del Donatore dell’Associazione AVIS di Lugagnano di domenica 2 aprile.

Alle 11 si è tenuta la messa nella chiesa parrocchiale di Lugagnano, celebrata dal Curato don Michele Zampieri, alla presenza del Direttivo e dei Soci della Sezione AVIS di Lugagnano, del Sindaco Mazzi, del Presidente del Consiglio comunale Merzi, della Dottoressa Loredana Martinelli, Responsabile del Dipartimento Interaziendale di Medicina Trasfusionale dell’ULSS 22 e dei rappresentanti delle altre sezioni di donatori di zona.

Alle 13 la giornata è poi proseguita con il pranzo sociale presso il Parc Hotel Paradiso, nel Golf Club Peschiera.

Molte le persone conosciute, le strette di mano, la gioia negli occhi per il piacere dell’incontro.

La Festa del Donatore è l’unico giorno dell’anno in cui ci si trova tutti insieme, eppure il clima è quello delle grandi occasioni in cui viene valorizzata la forte emozione di chi dona una parte di sé.

La Festa del Donatore è così e ieri, nella bellissima oasi del Golf Park, alcune centinaia di persone ne hanno dato testimonianza. Mi hanno commosso alcuni storici donatori, che non possono esserlo più ma erano presenti per trasmettere la loro storia e il loro esempio.

Fra questa gente nessuno viene rottamato, nessuno viene lasciato indietro. Mi è rimasta impressa una leggera amarezza espressa da alcuni donatori che hanno lamentato la scarsa attenzione che a volte viene riscontrata dalla struttura sanitaria verso questi uomini “salvavita”, per i non sufficienti spazi messi a disposizione e con qualche elemento organizzativo da migliorare. Ma è solo l’amarezza di un momento, poi avanti con l’entusiasmo di sempre.

Un plauso va riconosciuto al Presidente dell’AVIS di Lugagnano Fiorenzo Danieli, ai suoi collaboratori e a tutti i donatori.

Una bella comunità di piccoli, grandi, uomini e donne del nostro Comune. Sul prossimo numero della nostra rivista proporremo un servizio su questa importante giornata.

Nelle foto dello Studio Fotografico Mario Pachera alcuni momenti della giornata.