Festa dei Nonni a Lugagnano: occasione per ricordare l’importanza dei nostri anziani

Dal 2005 in Italia è stata istituita la Festa dei Nonni e la scelta della data è caduta sul 2 ottobre, giorno in cui la Chiesa ricorda gli Angeli Custodi.

Anche nel nostro Comune da qualche anno vengono organizzati dei momenti per festeggiare insieme questa ricorrenza.

Cosa farebbero molte famiglie italiane senza il valido supporto dei nonni? Essi sono indiscutibilmente una risorsa inestimabile. Sono infatti loro spesso ad accompagnare o a riprendere i nipoti a scuola se i genitori lavorano, a condurli in piscina o dal pediatra, a risolvere emergenze o ad occuparsene durante le vacanze scolastiche.

Coi nipoti si può instaurare un legame speciale fatto di complicità, tolleranza, anche di mediazione rispetto al compito educativo dei genitori. Gli anziani hanno una storia da raccontare, danno sicurezza per la loro saggezza legata alle esperienze già vissute e possono elargire consigli utilissimi.

Soprattutto, avendo più tempo e pazienza infinita, sanno ascoltare e al giorno d’oggi, spesso, i bambini non hanno bisogno di altro. A beneficiare di questo rapporto non sono però solo i nipoti ma anche gli anziani, che riscoprono grazie al contatto con le giovani generazioni una nuova giovinezza, si sentono utili, a volte indispensabili per i loro figli che, diventati genitori, vivono talvolta in una costante condizione di stress o di incertezza e precariato.

Per questo vale la pena ricordarci di loro il 2 ottobre, anche con una festa ad hoc, come quella organizzata dal Comune di Sona sabato 1 ottobre al Parco “Tortella” di Via Volturno a Lugagnano, alla presenza di tantissime persone.

I nonni, coi loro nipoti, hanno infatti potuto trascorrere un pomeriggio spensierato tra tante attività e golosità: Ludobus, giochi col Gruppo Primavera, laboratori creativi con Educare e Labò, l’associazione “Il Dono” ed il Progetto “Il Gomitolo a Colori”.

L’Asilo Nido Comunale “Sull’Arcobaleno” e la Coop. L’Infanzia hanno organizzato laboratori di manipolazioni e gioco con materiali naturali e di recupero mentre la Pizzeria Da Loris si è occupata di far impastare nonni e nipoti. L’Amministrazione Comunale era presente con il Vicesindaco Caltagirone e l’Assessora alle Politiche Famigliari Dal Forno.

Presente anche una mostra di lavoretti realizzati per i loro nonni dai bambini della Scuola Materna “Don Fracasso”. Non sono mancate nemmeno le foto di famiglia con LunArt e Studio Pachera, oltre agli animali di “Corte Allegra”.

Dopo il concerto del Gruppo Alpini di Lugagnano è stato offerto un aperitivo e un piatto di pasta, oltre alle torte che, dopo la gara, sono state tagliate e distribuite a tutti i presenti.

Un pomeriggio davvero sereno e pieno di allegria, che si è potuto svolgere anche grazie alla collaborazione preziosissima di tante associazioni e attività commerciali del nostro Comune e al grande lavoro organizzativo del gruppo Mancalacqua Projecte e del Progetto ABC.

Sotto una galleria di foto della bella giornata.