Fatto saltare il bancomat delle Poste di Lugagnano stanotte alle 4

Stanotte – tra sabato e domenica – ignoti hanno fatto saltare il postamat dell’Ufficio Postale di Lugagnano (nella foto).

L’azione è stata compiuta attorno alle 4, quando un gruppo di malviventi ha fatto esplodere il postamat dell’ufficio posizionato in via Caduti del Lavoro della frazione. Lo scopo era quello di sventrare lo sportello del postamat per poi poter accedere alla cassaforte.

Immediatamente è entrato però in funzione l’antifurto che ha sporcato di inchiostro le banconote, rendendole inutilizzabili.

Sul posto sono subito intervenuti i Carabinieri che hanno indicato come probabili responsabili i membri di quella che viene ormai definita la “banda dell’acetilene”, così chiamata per il materiale usato per far saltare bancomat e postamat.

A causa degli ingenti danni l’Ufficio Postale di Lugagnano resterà chiuso per alcuni giorni. La direzione delle Poste consiglia quindi gli utenti di recarsi, per tutte le operazioni postali e finanziarie, presso gli Uffici Postali di Sona, San Massimo o Bussolengo.

 

Articolo precedenteOggi a Sona si votano le primarie del PD per il nuovo Presidente della Regione
Articolo successivoSona, più sicurezza nelle gare ciclistiche: 30 nuovi Addetti alla Segnalazione
Il Baco da Seta nasce nel 2000. Nel 2007 sbarca on line con il sito allnews