Elia Bellè di Sona, campione italiano ACSI specialità XC. Una passione vincente per la mountain bike

Domenica 26 giugno si è tenuta l’ultima prova del Caveja Bike Cup a Mercatino Conca (Pu), valida anche come Campionato Nazionale ACSI 2022 specialità XC di mountain bike.

La gara di 20 chilometri si è svolta su un circuito molto tecnico con 900 metri di dislivello per un totale di cinque giri. Il grande caldo ha condizionato particolarmente l’evolversi della competizione per quasi tutti i 110 atleti, con temperature che già nelle prime ore del giorno superavano i 30 gradi. La bella notizia per il nostro territorio è che a diventare campione italiano M1 ACSI di specialità Cross-Country è stato Elia Bellè, trentenne di Sona dell’ASD Avesani.

La XC o Cross-Country è la disciplina della MTB competitivamente più popolare, visto che è l’unica compresa nel programma delle Olimpiadi. Le gare si tengono in circuiti ad anello appositamente tracciati, con passaggi tecnici, dove c’è la necessità di pedalare molto forte dall’inizio alla fine, sapendo studiare bene le traiettorie e controllare perfettamente la bicicletta.

“Per questa vittoria – racconta Elia al Baco – voglio ringraziare in particolare il mio amico e motivatore Massimiliano Riccio, che mi ha seguito per tutta la trasferta, il meccanico Andrea Righetti, gli sponsor Andrea Reef e Fabio Rama di Effe Erre srl. Per ultimi, ma non per importanza, ringrazio la mia fidanzata Elisa Ambrosi e mio papà Gaetano, che nonostante tutto è sempre presente. E’ stata una gara faticosa per il caldo, ma ci ho messo tutto il mio impegno ed entusiasmo, ottenendo di nuovo grande soddisfazione da questo bellissimo sport. ‘Mai molar’ è il mio motto”.

Articolo precedenteLa musica “in corsivo” e quella gran voglia di comunicare
Articolo successivoVolley. Quest’anno il Memorial Francesco Tacconi si sdoppia per ricordare anche Chiara Ugolini
Nata a Verona nel 1977, si è diplomata al liceo classico e ha conseguito la laurea in Lettere presso l'Università di Verona. Sposata, con due figli, insegna Lettere presso il Liceo Medi di Villafranca. Lettrice appassionata, coordina il Gruppo Lettura della Biblioteca di Sona.