Elezioni ed ambiente

All’assemblea su Ca di Capri indetta mercoledì 27 nel salone presso le Scuole Medie di Lugagnano dal Comitato dei Cittadini di Sona e da Legambiente – alla presenza del presidente Bertucco – hanno partecipato il Sindaco uscente Flavio Bonometti e due dei tra candidati Sindaci: Gianluigi Mazzi per la Lista Civica L’Incontro e Giannantonio Mazzi per la Lista Civica Crescere Insieme Camminare Insieme. Assente non giustificato il candidato Sindaco della Lega Gualtiero Mazzi, che senza dare comunicazioni non si è fatto vedere alla serata.

 

Il tema è rovente, in senso metaforico ed in senso letterale, e gli organizzatori hanno chiesto ai due candidati che, in caso di successo elettorale, assicurino la chiusura della Cava. Bonometti nel corso della serata ha ricordato di aver fatto tutto il possibile ma essendo diventato quello di Ca di Capri un problema ampissimo, ha coinvolto altri enti complicando le procedure di contenimento.

 

Nei loro interventi i due candidati Sindaci hanno dato risposte differenti. Gianluigi Mazzi (nella foto) si è detto disponibile a collaborare con Legambiente e ricorda che non va dimenticato quanto fatto di buono da Bonometti. Giannantonio Mazzi chiede invece maggiore partecipazione dai cittadini e sostiene che la cava non va chiusa in quanto è già chiusa. Al che gli organizzatori gli hanno risposto che la chiusura è solo formale, mentre in realtà l’urgenza è massima.