Elezioni a Sona. Lega e Forza Italia: “Appoggiamo Dalla Valentina per una politica pragmatica che sappia ripartire dalle persone”

I gruppi locali di Lega e Forza Italia lo scorso sabato pomeriggio a San Giorgio in Salici hanno organizzato una conferenza stampa per illustrare alla cittadinanza i motivi della scelta di appoggiare il candidato sindaco Gianfranco Dalla Valentina. Insieme alla lista comprendente i due partiti di centrodestra fanno parte della coalizione anche ViviAmo Sona e Insieme per Sona.

Alla conferenza stampa hanno partecipato i principali riferimenti della politica del centrodestra a livello veronese ma anche nazionale, in particolare in rappresentanza della Lega sono intervenuti l’Europarlamentare Paolo Borchia e i Consiglieri Regionali Filippo Rigo e Stefano Valdegamberi; hanno rappresentato Forza Italia l’Onorevole Flavio Tosi e il Consigliere Regionale Alberto Bozza.

Borchia ha sottolineato che puntare su Dalla Valentina significa anche lavorare a un progetto per il centrodestra, affinché anche Sona possa godere del contatto diretto con tutti i livelli della filiera politica, dalla provincia alla Regione, da Roma all’Europa.

Al di là del proprio ruolo politico – interviene, poi, Tosi – valgono di più i rapporti personali, le persone in grado di dare risposte, che abbiano capacità e che siano legate al territorio. Come più volte mi ha confermato Maurizio (Moletta, NdR), Gianfranco ha una squadra bellissima e competente. Importantissimo nel prossimo futuro sarà avere le capacità di spendere bene le risorse del PNRR”.

Una politica pragmatica, che sappia portare entusiasmo fra i cittadini e che racchiuda lo spirito di servizio e responsabilità verso il proprio territorio e la comunità, è il messaggio principale dei Consiglieri Regionali Rigo, Valdegamberi e Bozza, che vedono in Gianfranco il candidato in grado di esprimere questo concetto di politica e trovare un rapporto diretto con la cittadinanza.

Presenti al tavolo dei relatori anche i Consiglieri comunali Edgardo Pesce della Lega e Maurizio Moletta di Forza Italia, che hanno ribadito la loro passione per il territorio e lo spirito di servizio verso la cittadinanza, dimostrata in diversi anni di attività politica locale.

Successivamente prende la parola il candidato Dalla Valentina: “Da una parte, i partiti della Lega e Forza Italia hanno ascoltato il territorio, dall’altra, osserviamo una spaccatura in Fratelli d’Italia, che porta gli iscritti sul territorio vicini a noi, mentre i vertici provinciali hanno fatto un’altra scelta” (che si è indirizzata su Corrado Busatta, NdR).

In merito agli interventi amministrativi Dalla Valentina ha poi ribadito di non promettere opere faraoniche, ma realizzare piccole cose pratiche e concrete a beneficio della cittadinanza e del nostro Comune.

Mi ritengo onorato di essere la punta dell’iceberg di un gruppo di 48 persone – conclude Dalla Valentina –, sono loro la forza del nostro gruppo. Da solo valgo poco, ma solamente accanto alle altre tessere del puzzle, possiamo comporre il bellissimo scenario della nostra comunità”.

Per conoscere tutto sul prossimo voto a Sona consulta la sezione speciale del nostro sito dedicata alle elezioni amministrative 2023.

Nato nel 1994 e residente a Lugagnano, scrive per il Baco dal 2013. Con l'impronta del liceo classico e due lauree in economia, ora lavora con numeri e bilanci presso una società di revisione. Nel (poco) tempo libero segue con passione la politica e la finanza e non manca al suo inderogabile appuntamento con i nuovi film al cinema (almeno) due volte a settimana. E' giornalista pubblicista iscritto all'ordine dei giornalisti del Veneto.